Le spedizioni potrebbero subire dei ritardi dovuti al difficile momento. Per ulteriori informazioni clicca qui

Trofie al pesto di pistacchi e asparagi

Homepage / Blog / Ricette / Trofie al pesto di pistacchi e asparagi
Categoria: Ricette
12 aprile 0 commenti
Un piatto molto gustoso e delicato con un’ortaggio di stagione ricco di proprietà

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 340 Gr di trofie (fresche o classiche)trofie al pesto di pistacchi e asparagi
  • 1 mazzetto di asparagi (500 gr) 
  • 120 Gr pistacchi sgusciati non salati
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 70 Gr parmigiano reggiano grattuggiato
  • 3 Cucchiai di Olio extravergine d’oliva
  • 3 cubetti di ghiaccio
  • Sale  e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa pulite e cuocete gli asparagi:

trofie al pesto di pistacchi e asparagi

  • Eliminate la parte legnosa, spellate i gambi con un pelapatate, e cuocete in acqua salata per 7 minuti;
  • Tenete da parte l’acqua di bollitura, scolate gli asparagi, raffreddandoli sotto l’acqua fredda corrente, separate le punte e tagliate i gambi a rondelle.
  • Prendete ora i pistacchi e fateli sbollentare per qualche minuto in una piccola casseruola; questo procedimento vi faciliterà la pulizia dei pistacchi dalla pellicina che li ricopre.

Preparate ora la crema di pistacchi:

  • Trasferite i pistacchi spellati (tenendone da parte una manciata per la decorazione) in un mixer con le foglie di prezzemolo, l’olio, i cubetti di ghiaccio, sale e pepe.
  • Unite ora alla crema il parmigiano e versate il composto in una ciotola.

In fine cuocete le trofie:

trofie al pesto di pistacchi e asparagi

  • Nella pentola di cottura degli asparagi, nella stessa acqua, fate bollire la pasta a seconda dei minuti richiesti sulla confezione.
  • Diluite la crema con qualche cucchiaio di acqua di cottura e una volta pronte, trasferite le trofie con la crema in un padella a mantecare 
  • Unite le rondelle di asparagi, mischiate il tutto fino a far insaporire bene.

trofie al pesto di pistacchi e asparagi

Impiattate infine le trofie decorando con le punte di asparagi messe da parte ed i pistacchi avanzati, ridotti in granella.

Un piatto molto gustoso e delicato con un’ortaggio di stagione ricco di proprietà; 

Buon appetito! 

trofie al pesto di pistacchi e asparagi

Lascia un commento..
Iscriviti alla newsletter
per non perdere notizie e codici sconto