Filetto alla Wellington di PentoleProfessionali

Homepage / Blog / Ricette / Filetto alla Wellington di PentoleProfessionali
Categoria: Ricette
20 ottobre 0 commenti
Il filetto di Wellington è un secondo piatto di carne da preparare per le occasioni speciali ed è una ricetta conosciuta in tutto il mondo. Ecco la ricetta di PentoleProfessionali.

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE:

 

  • 1,2kg filetto di manzo
  • 500 g di funghi champignon freschi
  • 150 g di prosciutto crudo di Parma (6 fette)
  • 2 rotolo di pasta sfoglia
  • senape inglese qb
  • 1 tuorlo
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale e pepe qb

STRUMENTI DI COTTURA:


PROCEDIMENTO:


  • Pulire i funghi eliminando il terriccio, tagliarli grossolanamente a pezzi e passarli al mixer con un pizzico di sale e pepe fino ad ottenere una purea abbastanza fine ed omogenea.
  • Trasferirla in una padella ben calda e cuocere rigirando di tanto in tanto fino a quando non sarà completamente asciutta. E’ molto importante che i funghi rilascino tutta l’acqua.

  • Salare e pepare l’esterno del filetto massaggiandolo, poi dividerlo in due tranci e rosolarli entrambi in una padella ben calda.

  • Rosolare attentamente tutti i lati affinché la carne si sigilli e non perda successivamente i suoi succhi. Quindi togliere dalla padella, spennellare con la senape e lasciare riposare qualche minuto.

  • Disporre le fette di prosciutto crudo sulla pellicola in base alla larghezza ed alla lunghezza del trancio di carne, distribuire la purea di funghi uniformemente ed aggiungere un pizzico di pepe.
  • Adagiare al centro il filetto e poi avvolgerlo completamente formando una specie di caramella ben compatta affinché gli ingredienti si possano amalgamare perfettamente.
  • Mettere 15’ in frigorifero a riposare. Ripetere l’operazione per entrambi i tranci di filetto.
  • Trascorsi i 15’, stendere la pasta e assottigliarla leggermente con un mattarello. Estrarre i filetti dal frigo, eliminare la pellicola  e porre al centro della sfoglia.
  • Avvolgere il trancio, richiudere le estremità laterali ed eliminare la pasta in eccesso. Ripetere anche per il secondo trancio la stessa operazione, quindi rimettere entrambi i filetti in frigo per 5’.
  • Sbattere un tuorlo d’uovo. Estrarre la carne dal frigo e spennellare con il tuorlo sbattuto. Praticare sulla superficie della sfoglia delle decorazioni a piacere e poi infornare a 200° per 30/35’.

  • Trascorso il tempo di cottura, estrarre dal forno, attendere qualche minuto e poi tagliare a fette di circa 1,5/2cm di spessore e servire.


Buon appetito!

Tag: Cucinare
Lascia un commento..
Iscriviti alla newsletter
per non perdere notizie e codici sconto