Per gli ordini ricevuti dopo il 12/12 non garantiamo la consegna entro Natale, ad eccezione dei seguenti marchi: Clicca qui. Per urgenze contattaci al 035832112.

Cibo e salute: il farro

Homepage / Blog / Ricette / Cibo e salute: il farro
Categoria: Ricette
07 maggio 0 commenti
Da oggi e per le prossima puntate di "cibo e salute" parleremo delle proprietà dei cereali e dei loro benefici per il nostro organismo.

I cereali sono uno degli alimenti che da millenni sfama la popolazione di tutto il mondo.

Conosciuti fin dall'antichità, i cereali sono stati la base dell'alimentazioni di intere popolazioni e venivano spesso accompaganti da legumi, verdure, proteine di origine animale come le uova i formaggi e il pesce e talvolta anche la carne. 

Oggi, grazie alle importanti proprietà benefiche per il nostro organismo, sono consigliati per un consumo giornaliero: i micronutrienti contenuti nei chicchi integrali svolgono delle funzioni importanti come il miglioramento delle difese immunitarie e contribuiscono a proteggere le cellule dai radicali liberi. La presenza di fibra inoltre aiuta il funzionamento intestinale.

Il protagonista di oggi è il farro: pianta erbacea appartenente alla famiglia delle graminacee, è un cereale molto antico, protagonista assoluto di diverse popolazioni.

La sua origine sembra appartenere alla Palestina, da dove poi ha iniziato a diffondersi anche in Egitto e in Siria.

Il farro è stato la base dell'alimentazione delle popolazioni italiche e cereale simbolo dei Romani: infatti oltre ad essere un alimento per la popolazione, spesso accompagnava riti nunziali e in alcuni casi veniva utilizzato anche in cerimonie religiose come dono per gli dei.

Oggi è ancora molto diffuso in italia ed è un alimento dominante per diverse ricette toscane.

Questo cereale si presta per la preparazione di numerose ricette, come zuppe, insalate, gallette e timballi. 

Perchè è cosi importante introdurre il farro nella nostra alimentazione?


cibo e salute: Il farro

Il farro è un cereale ricco di vitamine come la A e B che, aggiunte alla presenza di selenio, ne determinano la proprietà antiossidante.

Inoltre sono presenti diversi minerali come potassio, e fosforo, importanti per la salute del cervello, delle ossa e dei denti e da magnesio che favorisce la regolazionde della pressione sanguigna e dà un contibuto importante per il sistema muscolare.

La presenza di fibre aiuta il transito intestinale e protegge la salute dell'intestino e aiuta chi soffre di stitichezza grazia alla sua proprietà lassativa.

Il farro è un cereale povero di grassi: il suo rapporto calorico è di 335 calorie per 100 grammi. Talvolta viene inserito nelle diete dimagranti poichè, oltre ad essere un alimento poco calorico dà un senso di pienezza. Contiene il 15% di proteine ed è adatto per essere combinato con i leguemi in piatti unici.

Non dimentichiamo che, grazie alla presenza di elementi nutritivi come la niacina, il farro contribuisce ad abbassare il colesterolo LDL e riduce il rischio cardiovascolare. 

Non è indicato per le persone celiache in quanto è presente il glutine. Viene sconsigliato anche in caso di coliti croniche a causa delle sue proprietà lassative.

Tag: Cucinare
Lascia un commento..
Iscriviti alla newsletter
per non perdere notizie e codici sconto