Padelle antiaderenti: le migliori scelte professionali marchio per marchio

Homepage / Blog / Le guide di Pentole Professionali / Il manuale delle pentole / Padelle antiaderenti: le migliori scelte professionali marchio per marchio
Categoria: Il manuale delle pentole
08 giugno 0 commenti
Che sia caldo o freddo, una pietanza cotta ai fornelli è sempre un piacere, e le padelle professionali antiaderenti possono darci una grande mano nel cuocere con facilità e in modo salutare tutto ciò di cui abbiamo voglia.

Nonostante la convenienza e la semplicità di consumo di verdura cruda, non si può certo trascorrere l’intera vita senza accendere mai un fornello! È vero che, spesso, non abbiamo molto tempo per metterci ai fornelli: i nostri alleati in cucina non saranno, allora, pentole e casseruole adatte a cotture lunghe ed elaborate, ma padelle antiaderenti che consentano cotture agili, veloci e prive di grassi in eccesso.

Le padelle antiaderenti sono un prezioso aiuto in qualunque cucina grazie alle loro qualità che le rendono uno strumento estremamente versatile e funzionale. 

Ma quali pentole antiaderente scegliere e perché? Lo spieghiamo in questo articolo, in cui prendiamo in considerazione: 

 

4 ragioni per scegliere una padella antiaderente

Le padelle e pentole antiaderenti risultano infatti la scelta ideale per coloro che ricercano una giusta via di mezzo tra praticità e qualità dei materiali. Le migliori padelle antiaderenti possiedono un’elevatissima capacità di distribuire il calore su tutta la superficie della pentola, cosa che consente cotture veloci ma, soprattutto, omogenee. Anche le padelle antiaderenti per induzione non sono da meno, in termini di efficacia e praticità.

Miglior alleato per le cotture estive, le padelle antiaderenti risultato un prezioso aiuto in qualunque cucina grazie alle loro qualità che le rendono uno strumento estremamente versatile e funzionale.

 

antiaderente

Perché una padella antiaderente #1: ideale anche per cotture estive

Come abbiamo visto, le padelle antiaderenti permettono al cuoco di realizzare cotture rapide e veloci. Non a caso, Pentole Professionali punta a ingrandire ulteriormente la già vasta gamma di padelle antiaderenti destinate a cotture veloci al salto. Un’alternativa alle pentole antiaderenti può essere l’utilizzo del wok, pentola di tradizione orientale pensata per cotture rapide e al salto delle verdure.

Perché una padella antiaderente #2: cucina più sana e leggera

Il rivestimento antiaderente permette l’impiego di una modesta quantità di grassi e condimenti durante la cottura, senza per questo compromettere l’antiaderenza propria di queste pentole e padelle. Per i più salutisti che vogliono ridurre al minimo l’utilizzo di grassi durante la cottura, esiste inoltre la possibilità di utilizzare l’acqua in sostituzione o in aggiunta a olio e burro.

Perché una padella antiaderente #3: estremamente facile da pulire

Il rivestimento delle padelle antiaderenti, oltre a permettere una consistente riduzione della quantità di grassi utilizzati in cottura, rende questi strumenti anche facilissimi da pulire. La non-attaccatura dei cibi in padella, infatti, fa in modo che i residui di cibo che a fine cottura restano in padella siano pressoché inesistenti.

Perché una padella antiaderente #4: prezzo abbordabile

Nonostante le tante qualità e i tanti utilizzi che si possono fare di una padella antiaderente, il prezzo di questi preziosissimi strumenti per cucinare rimane decisamente abbordabile per ogni tipo di tasca. Per esempio, sul sito di PentoleProfessionali, troverai un vastissimo campionario di più di 400 padelle antiaderenti a partire da un modico prezzo di 14€.

 

Padelle antiaderenti: i nostri consigli prodotto per prodotto

Linea Dr. Green di Risolì

antiaderente

Le padelle antiaderenti della linea Dr. Green di Risolì sono realizzate una speciale tecnologia antiaderente che non rilascia sostanze nocive nei cibi e con materiali di altissima qualità che permettono un’eccellente distribuzione del calore.

L’alluminio scelto per la produzione è a km 0 e ogni padella è realizzata con un alto spessore di 6mm. All’interno troviamo un triplice strato di rivestimento antiaderente certificato Greenstone completamente privo di PFOA e nickel. Ogni pezzo della linea di pentole e padelle antiaderenti Dr.Green Risolì è rifinito e controllato a mano e ha una straordinaria resistenza ai graffi (il fondo di questi prodotti è diamantato). Inoltre, per assicurarti prestazioni eccellenti, l'azienda esercita uno scrupoloso controllo anche sull'intero processo produttivo, dalla selezione delle materie prime alla produzione finale. La filiera è completamente italiana.

SCOPRI LE PENTOLE DELLA LINEA DR.GREEN IN VENDITA SUL NOSTRO SITO

 

Le padelle antiaderenti Scanpan

Scanpan

Da sempre impegnata nel tentativo di innovare l’universo del pentolame, Scanpan è arrivata a brevettare un rivestimento in titanio ceramico che rende la superficie delle pentole circa dieci volte più dura dell’acciaio classico garantendone un’intrinseca indeformabilità ineguagliabile da tutta la concorrenza. Le padelle e pentole Scanpan utilizzano un rivestimento antiaderente di ultima generazione. Proprio Scanpan, infatti, è stata la prima azienda a brevettare e mettere in commercio un rivestimento antiaderente completamente privo di PFOA.

Per garantirne l’integrità nel tempo, il rivestimento antiaderente viene protetto dallo strato di titanio ceramico: al microscopio la struttura è simile a quella di una catena montuosa, dove i picchi innevati sono i rilievi di titanio ceramico che proteggono dall’usura le basse pianure di rivestimento antiaderente, mantenendole in condizioni sempre perfette. Queste caratteristiche peculiari rendono possibile l’utilizzo, sulle padelle antiaderenti Scanpan, anche di strumenti e utensili di metallo senza per questo compromettere la salute delle pentole.

SCOPRI LE PENTOLE ANTIADERENTI SCANPAN IN VENDITA SUL NOSTRO SITO

 

Linea Platinum Plus di Pentole Agnelli

Pentole Agnelli Platinum: i pregi dell’alluminio uniti al miglior rivestimento antiaderente firmato DuPont

Le pentole Agnelli alluminio Platinum sono tra le padelle antiaderenti top di gamma rinvenibili sul mercato quando si parla di qualità e prestazioni di cottura. Resistenza alle alte temperature e versatilità sono, infatti, le parole chiave che meglio descrivono questa fantastica linea di pentole firmata Baldassare Agnelli.

Le pentole Agnelli Platinum sono leggere e robuste (caratteristiche tipiche dell’alluminio) e, al contempo, vantano il miglior rivestimento antiaderente presente sul mercato: quello prodotto da Dupont. Un rivestimento antiaderente che, non solo ne facilita la pulizia, ma consente una cottura più genuina poiché minimizza l’utilizzo di olii e burro.

Inoltre, si distinguono dalle altre in commercio per la loro eccellente conducibilità termica. Consentono di risparmiare energia per cuocere i cibi e resistono senza alcun problema sia agli urti sia agli shock termici. Un prodotto senza dubbio di grande qualità, capace di durare nel tempo e disponibile nelle versioni con spessore da 3 o 5 millimetri.

SCOPRI LE PADELLE ANTIADERENTI PLATINUM PLUS DI PENTOLE AGNELLI IN VENDITA SUL NOSTRO SITO

 

Linea Salina di Ballarini

antiaderente

Non propriamente studiata per l'uso professionale, la linea Salina di Ballarini ha delle caratteristiche qualitative che la elevano nella top 5 delle pentole antiaderenti. Per chi non si accontenta e desidera il meglio del meglio per la propria cucina, le padelle antiaderenti delle linea Salina di Ballarini sono prodotti di alto pregio e si possono utilizzare anche su piani cottura ad induzione. Presentano un rivestimento interno ed esterno in Granitium Extreme, facilissimo da pulire e resistente ai graffi. Questo rivestimento è infatti composto da 5 strati con una base al titanio, rinforzato con particelle minerali per un uso super intensivo. 

Queste pentole Ballarini non solo consentono di cuocere di tutto, in totale sicurezza, ma si rivelano anche comode e sicure da usare. Il loro manico ergonomico in acciaio inox cavo è adatto per l'utilizzo in forno.

SCOPRI LE PADELLE ANTIADERENTI SALINA DI BALLARINI IN VENDITA SUL NOSTRO SITO

 

I migliori set di padelle antiaderenti scelti da Pentole Professionali

La maggior parte delle volte non basta una sola padella antiaderente. Diversi alimenti e tipi di cottura richiedono, infatti, differenti tipi di pentole.

La soluzione più funzionale, e spesso anche la più economica, è dotarsi di un set di padelle antiaderenti che comprenda pentole, tegami, casseruole adatti alla cottura di vari alimenti.

Ecco alcune batterie migliori scelte direttamente da Pentole Professionali: ce n’è davvero per tutti i gusti e tutte le tasche!

Lascia un commento..
Iscriviti alla newsletter
per non perdere notizie e codici sconto